mercoledì 9 agosto 2017

Per scrivere, comporre e creare non abbiamo bisogno della birra!

Un articolo del SOLE24h riporta un presunto studio della rivista Consciousness and Cognition, secondo cui prima di mettersi a scrivere, dipingere, comporre, creare, sarebbe quasi consigliabile farsi un birrino!
Ci sono centinaia e centinaia di artisti che non hanno né hanno avuto bisogno di bere o di farsi nulla prima di creare alcunché.
Continua la tradizione dell'artista maledetto, una delle tante balle che gira sul presunto genio, che serve tanto a vendere libri - come si capisce leggiucchiando il sito della rivista Consciousness and Cognition -  e birrette.



martedì 8 agosto 2017

Bambola d'amore

In Giappone sempre più uomini scelgono di accoppiarsi e vivere con le bambole.
Lui torna a casa, e lei è arrabbiata e non disponibile al sesso.
Alla fine è sempre colpa della donna, che non 'la dà'. Mai di lui che magari non è proprio un campione d'amore e sesso; oppure, peggio, che ci si ponga il problema di una società competitiva, asfissiante, disumana, dove il modello è essere felici e ricchi a ogni costo. D'altronde, dopo che sono tornato a casa da un mondo che 'mangia', effettivamente non mi rimane tempo per l'altro, come, a proposito di Oriente, insegnava il Kama Sutra.
Non ho tempo per vivere e superare dialettiche umane, dissapori, discussioni. Sono esaurito, sfinito.
Ho già dato tutto. Quando torno a casa non voglio né posso avere più problemi, se non quelli irrinunciabili.
D'altronde si è così ipocriti e schiavi del sistema economico che non si vuole mettere alla porta il matrimonio, e allora si preferisce sopportare, piuttosto che mandare al diavolo il consorte, lei lui che sia, imbambolato.




Morire da turista

Sono morto da turista. Un privilegio per pochi. Nemmeno me ne sono reso conto. Ero lontano dalla mia città, Barcellona, che in questi gio...