martedì 27 ottobre 2015

Le città-mercatino

Con l'arrivo del Natale

i mercatini nelle città aumenteranno.

Previsioni dello spazio,

le città, ormai tutte città ristorante, città negozio

diventeranno città-mercatino.

Code in centro; problemi di parcheggio;

passeggiata in passeggino;

inquinamento; sporcizia. Barbarietà.

Ma bisogna, l'economia non gira.

L'economia non gira. Già.

Girano le scatole.

Pacchetti e sacchetti

nei sacchetti, oggetti.

Mi sento asfissiata.

Basta.

Non voglio questa vita comprata.

Non voglio questa vita regalata.

Basta.

Non voglio una vita-negozio,

camminare fra la folla per fare il regalino;

e invece si potrebbe fare

un Natale senza mercatino,

senza shopping, in ozio.

E perché no, abolire il Natale

tanto per provare;

veder crollare l'economia,

e, dopo aver fatto lo scherzo,

come bambini,

scappare via.


Nessun commento:

Passaparola, la guida per la China-Town pratese

Grande risalto sulla stampa locale alla 'guida o progetto? "Passaparola Prato - Scopri il viCINAto", che vuole essere una...